Le pagellonze di JBJ: Inter - Roma 1-1

by Jon Bon Jovi

Handanovic: Gli si può imputare un eccesso di timidezza nell’uscita bassa su El Shaarawi, il cui controllo è stato imperfetto. Per il resto la Roma crea una nitida occasione col solo Pellegrini. Voto 5,5

Cancelo: Poco apprezzabile il tuffo col quale cerca di procurarsi un penalty. Non funziona in modo assiduo il duo Cancelo-Candreva, ma ciò non impedisce al portoghese di rendersi pericoloso con cross taglienti. Voto 6,5

Skriniar: Eccezion fatta per una leggerezza in fase di rinvio è il solito muro. Annulla un cliente temibile come Dzeko. Voto 7

Miranda: Al pari di Skriniar non esibisce grande precisione in avvio di manovra. Provvidenziale una sua chiusura su filtrante, impreciso, di Gerson per Dzeko. Avvia un’azione pericolosa con una bella iniziativa personale. Voto 6,5

Santon: Un altro errore imperdonabile, inesorabilmente punito. Non si può costantemente concedere un simile vantaggio agli avversari (Udinese, Fiorentina, Roma…). Voto 4

Gagliardini: Innesca Icardi con un colpo di testa e un passaggio in profondità, uniche note positive di un primo tempo disastroso. Spalletti per poco non lo sostituisce al minuto 41. Impressionante la regressione del centrocampista ex-atalanta. Voto 4,5

Borja Valero: Buonanotte e sogni d’oro. In stato comatoso, si trascina mollemente per il campo e fallisce una chiara chance. Voto 5

Vecino: A mio modo di vedere riscatta con la rete del pari l’ennesima prestazione priva di guizzi o giocate significative. Voto 6

Candreva: Ci prova dalla distanza, talvolta si intestardisce in inutili azioni personali. Delle sue personali sensazioni da ex-laziale frega ben poco. Giochi per la squadra, senza atteggiamenti da derby capitolino. Voto 5

Perisic: Ha qualche occasione per fare del male ad Alisson ma non la sfrutta, né di testa né di destro. Voto 5

Icardi: Probabilmente la spinta di Manolas sul fianco era da sanzionare, il capitano nerazzurro impegna il portiere avversario con una girata mancina velenosa e con una conclusione al volo angolatissima. Voto 6,5

 

Sostituti

Eder: Aumenta il tasso di pericolosità della squadra e si segnala per errori pesantissimi in area di rigore. Voto 5

Brozovic: L’assist, perfetto, per il colpo di testa di Vecino. Voto 6

Dalbert: Tocca 4 palloni e ne scaglia 3 oltre la linea di fondo. Tecnica approssimativa, mi chiedo come sia stato possibile trattarne l’acquisto per ben 3 mesi. Voto 5

 

Allenatore

Spalletti: Formazione iniziale sbagliata, con Gagliardini vertice basso in balia del pressing avversario e Santon in condizioni psico-fisiche disastrose. Apporta efficaci correttivi e centra un pareggio che lascia qualche rimpianto. Si pensava che un tecnico della sua esperienza potesse limitare la caduta libera cui la peggiore Inter della storia ci ha abituati nelle ultime stagioni, invece siamo giunti alla settima partita consecutiva senza vittoria. Voto 5

©dopolavorointer.com
Rate this Content 11 Votes
You must sign in to this site to post comments.
Comments are closed on this post.



Seguici anche su

   


I Social ufficiali FC Inter

Inter TwetterInter FBInter YoutubeInter Instagram


 

 

desparentsautop.com

Consigli

per genitori al top!


desparentsautop.com/

 


 

Related Posts