Inter-Fiorentina 4-2: le Pagellonze

di Jon BonJovi

Handanovic: La tempestività con la quale sventa, in uscita bassa, un paio di occasioni per la Viola contrasta col goffo tentativo di intervento che regala ad Ilicic la rete del 3-2. Altra partita da dimenticare per lo sloveno, dopo l’espulsione in Europa League. Voto 5

D’Ambrosio: Si fa valere in marcatura e garantisce spinta costante sulla fascia. Non sempre preciso nelle sue iniziative, rimedia talvolta con la grinta. Voto 6,5

Ranocchia: Sistematici e ben calibrati gli interventi fallosi su Kalinic, raramente pericoloso. La giocata in contropiede che vale il 3-1 non è in alcun modo imputabile al centrale umbro, autore di una buonissima partita. Decisivo il tackle (sul pallone) che priva Chiesa di una potenziale chance al minuto 90 e al contempo avvia l’azione del 4-2 conclusivo. Voto 6,5

Miranda: La stanchezza accumulata nel recente tour de force di incontri (col club e la nazionale) appare palese. Il centrale brasiliano è impreciso negli appoggi, more solito, e svagato in copertura. Borja Valero lo beffa con un tunnel in area di rigore, giusto per gradire. Voto 5

Ansaldi: Non tiene perfettamente la linea difensiva sulla verticalizzazione che lancia Kalinic verso la rete del 3-1. È l’unico errore di una partita giocata su buoni livelli, nettamente in ripresa rispetto alle ultime esibizioni. Voto 6

Brozovic: Dopo 4 minuti mette a segno una rete bella e importante, confermando di essere in crescita. Nel prosieguo della partita alterna discrete giocate a cali di tensione ingiustificabili. Voto 6,5

Kondogbia: Svolge con criterio e raziocinio il compito assegnatogli dal tecnico, limitandosi all’essenziale e coprendo le incursioni di Brozovic o i movimenti di Banega. Voto 6

Banega: Alcune giocate sulla trequarti son semplicemente deliziose, si vede che gli manca la giusta cattiveria in area. Vedasi il passaggio a Tatarusanu su splendido cross di Perisic. Patisce la stanchezza nella ripresa. Voto 6

Candreva: Segna la sua terza rete in nerazzurro, riscattando la precedente esitazione che aveva permesso a Gonzalo Rodriguez di chiuderlo in tackle. Eccellente il lavoro tattico svolto nei primi 45 minuti, da dimenticare la ripresa, eccezion fatta per un paio di conclusioni insidiose. Voto 6,5

Perisic: Difficile valutare la sua partita. Black out alternati a giocate decisive, come quelle che propiziano il 2-0 e il 4-2, senza dimenticare gli assist potenziali per Banega e Joao Mario. Da censurare il sinistro al volo su assist di Icardi, mentre la conclusione mancina del secondo tempo trova la decisiva deviazione sul palo da parte di Tatarusanu. Voto 6,5 

Icardi: Determinante. Apprezzabile per lucidità e tempismo il primo gol, piuttosto agevole il secondo. Propizia la rete del vantaggio con un tocco sporco finalizzato da Brozovic, costringe Gonzalo Rodriguez al fallo da rosso (alquanto generoso). È presente nei momenti decisivi. 12 centri in 14 presenze, niente male. Voto 7,5

 

Sostituti

Joao Mario: Svaria sin troppo, sostanzialmente finendo per ignorare le consegne tattiche dell’allenatore. In aggiunta fallisce in modo assurdo la rete della tranquillità. Voto 5

Felipe Melo: Riesce a farsi valere in mezzo al campo, sia pur rimediando il consueto giallo. Voto 6

Eder: Pochi i minuti a disposizione. Non incide. S.v.

 

Allenatore

Pioli: L’avvio del match è devastante, la successiva gestione del vantaggio inquietante. Il tecnico prova a cambiare l’inerzia del match con l’inserimento di Joao Mario e Felipe Melo, rinforzando il centrocampo. Obiettivo solo parzialmente raggiunto. Nel dopo gara lamenta i vertiginosi cali di concentrazione della squadra, ad oggi vero fardello per i nerazzurri. Voto 6,5

29/11/2016 Categories: Le pagellonze Serie A
©dopolavorointer.com
Rate this Content 10 Votes
You must sign in to this site to post comments.
Comments are closed on this post.



Seguici anche su

   


I Social ufficiali FC Inter

Inter TwetterInter FBInter YoutubeInter Instagram


 

 

desparentsautop.com

Consigli

per genitori al top!


desparentsautop.com/

 


 

Related Posts