Inter-Catania 0-0: le pagellonze

di Jon BonJovi

Handanovic: I siluri di Bergessio e Rinaudo gli mettono i brividi. Per il resto trascorre un pomeriggio insolitamente tranquillo. S.v.

Campagnaro: Piroette e passaggi agli avversari. Decisamente sbiadito il ricordo dell’ottimo difensore di inizio stagione. Voto 5,5

Rolando: Impegna il portiere con un pericoloso colpo di testa. Non soffre molto le incursioni del Catania, ma commette qualche errore di troppo in impostazione. Voto 6

Juan Jesus: Esce visibilmente contrariato, per grinta e tenacia non aveva demeritato. Voto 6

Jonathan: E’ tramontata definitivamente l’idea che la sua trasformazione potesse portare benefici duraturi. Zero spunti, zero cross interessanti. Voto 5

Kuzmanovic: Vien voglia di dargli la sufficienza per il temperamento, visto che 8/11 della squadra sembrano giocare con estrema sufficienza. Voto 5,5

Cambiasso: Praticamente immobile, mette due volte in porta Palacio e Milito, ma erano in offside. Esce per un probabile problema muscolare. Voto 5

Nagatomo: Prestazione orrenda, con la solita estenuante serie di dribbling inutili verso il centro del campo. Non si rende mai pericoloso. Voto 5

Alvarez: Oggi imbarazzante, prova qualche combinazione coi due pilastri d’attacco, che risultano persino meno mobili di Ricardo. Voto 5

Milito: Giunge in ritardo di circa 3 secondi sull’invito di Palacio. L’unica cosa che lo differenzia da un pensionato è (attualmente) l’assenza di pancia. Impalpabile e impresentabile. Scrivi Milito, dici Finito. Grazie di tutto e adiòs. Voto 4

Palacio: Si esibisce in un tiro da sinistra verso l’incrocio dei pali opposto che termina alto di almeno 7 metri, la sua specialità.  Fallisce entrambe le occasioni di testa. Ok, era in fuorigioco, ma sarebbe cambiato qualcosa? Lucidità assente, dopo un intero girone passato a correre da solo su tutto il fronte d’attacco. Rinnovo? No, grazie. Voto 4,5

Poi

Kovacic: Ti aspetti una accelerazione, un filtrante, una giocata che accenda la luce e invece…niente. Voto 5

Taider: Mezzora di una inutilità totale. Voto 5,5

Botta: Combina più lui in 10 minuti rispetto a Milito in 90. Chiaramente Milito gioca sempre e Ruben resta in panchina. S.v.

 

Mazzarri: Bonus esaurito. Squadra incapace di esprimere un qualsiasi tipo di gioco, elementi usurati e immobili costantemente titolari. Attacco inefficace, difesa mediocre. Da Bologna-Inter 1-1 ha totalizzato 1 sola vittoria, 5 pareggi, 3 sconfitte. 2 sole le reti segnate nelle ultime 5 partite, contro Milan e Chievo.  Un crollo stramaccioniano. Rifletta seriamente sulla possibilità di mostrarsi uomo e di presentare le proprie dimissioni. Immagino tuttavia che sia più facile continuare a fare il quaquaraquà. Voto 3

26/01/2014 Categories: Serie A
©dopolavorointer.com
Rate this Content 0 Votes
You must sign in to this site to post comments.
Comments are closed on this post.



Seguici anche su

   


I Social ufficiali FC Inter

Inter TwetterInter FBInter YoutubeInter Instagram


 

 

desparentsautop.com

Consigli

per genitori al top!


desparentsautop.com/

 


 

Related Posts