Catania-Inter 2-3 Match Check: L'alba dei morti viventi

di dydsix

Da vostro buon indagatore dell’incubo,  da dove si parte in questo nostro viaggio se non dal primo albo ??

Quasi un karma direi… Dydsix che si destreggia tra Cambiasso Zanetti e Deki…

Tornando seri, come vi avevo anticipato, ora daremo un occhiata all’analisi del match per confrontarlo con ciò che e’ poi avvenuto, cosi vi abituo un po al modello di analisi, poi non vedrete più questa liturgia.

Lo schema di valutazione e il metodo e’ il seguente:

Facciamo qualche confronto delle prestazioni numeriche della squadra :

Come potete vedere l’Inter anche nel primo tempo non ha assolutamente disputato la gara come le solite partite in trasferta. Meno male.

Eravamo si sotto di due gol nel primo tempo, frutto di una indecisione individuale e frutto probabilmente del fatto che Strama non ha preparato al meglio le situazioni su palla inattiva del Catania.

L’Inter anche nel primo tempo è andata al di là del suo score abituale, quindi si smentisce il fatto che la squadra era contro l’allenatore. L’impegno c’è stato e lo si e’ visto.

La partita l’ha spaccata Palacio, e il fatto che l’Inter può pescare dalla panchina Palacio mentre il Catania Cani, con tutto il rispetto, inevitabilmente e’ un vantaggio.

Se Palacio giocava dall’inizio non se era cosi determinante. Infatti tutte le nostre avversarie, come ho spiegato nell’articolo precedente, partono con una difesa molto aggressiva, il che e’ un dispendio enorme di energie. Rocchi nullo.

A mio avviso l’unico errore di Strama, e’ stato quello di non far giocare Kovacic dall’inizio, Deki ha fatto l’essenziale ha fatto girare palla, credo che poteva farlo anche Kova e anche subito.

La squadra ha dato prova di gran carattere, in questo momento non supportiamo le due punte, la squadra non e’ equilibrata, in fin dei conti non tutte le cassanate vengono per nuocere.

Ora viene il difficile, dare continuità davvero al progetto, inserire Kova a centrocampo e trasformare Schelotto in un terzino e a giugno comprare un ‘ala degna di questo nome ed una prima punta titolare.

Sono soddisfatto del risultato, sollevato del fatto che i giocatori non sono contro Strama, sono orgoglioso della reazione della squadra, che comunque ha realizzato una piccola impresa, sotto 2-0 con il Catania, rimonta incredibile ed il Catania di solito una volta in vantaggio ti demolisce. Quindi prendiamo questi  tre punti mettiamoli in saccoccia e un po’ sorridiamo… in attesa del prossimo nr di Dydsix: Jack lo squartatore, sarà forse Bale ? Proviamo a disinnescare anche questo nightmare..

Quindi l’AR ha tenuto botta finanche al risultato, e da buon indagatore dell’incubo, diciamo pure che ha portato un po’ di fortuna.

Il vostro amico,

Dydsix

04/03/2013 Categories: Commenti post-partita Serie A
©dopolavorointer.com
Rate this Content 0 Votes
You must sign in to this site to post comments.
Comments are closed on this post.



Seguici anche su

   


I Social ufficiali FC Inter

Inter TwetterInter FBInter YoutubeInter Instagram


 

 

desparentsautop.com

Consigli

per genitori al top!


desparentsautop.com/

 


 

Related Posts